Caricamento…

Bonus casa

Ristruttura la tua casa come l’hai sempre sognata, dalla sicurezza antisismica alla riqualificazione energetica e dalle strutture portanti ai terrazzi, cortili e i giardini fino ai mobili.

Quali sono esattamente i Bonus Casa 2018?

BONUS VERDE

La vera novità sono le detrazioni fiscali per la sistemazione e anche la progettazione degli spazi verdi, inclusi pozzi e impianti di irrigazione, da fare o recuperare. Sono valide solo per l’anno 2018 e fino al 36% delle spese con un tetto massimo di 5000 euro ad abitazione.

SISMA BONUS

Detrazione dal 50% fino all’80% e addirittura 85% della spesa per ciascuna abitazione o attività produttiva: una detrazione fiscale così alta non si era mai vista. Vale per tutti i lavori che riducono il rischio e per una spesa complessiva fino a 96000 Euro per ciascuna abitazione. Orizzonte temporale di recupero dell’investimento: 5 anni. Resta in vigore fino al 31 dicembre 2021.

ECO BONUS

Diventa perniciosa da quest’anno la riqualificazione energetica: chi non ha approfittato prima si pente adesso. Comunque  la detrazione è ancora importante e si attesta al 50% – 65% a seconda della classe energetica conseguita e al 70%-75% per i condomini.In 10 anni viene recuperata la spesa di massimo 40.000 Euro sostenuta per l’acquisto e la posa di finestre, varie tipologie di schermature solari, impianti classe A con e senza termoregolazione, climatizzazione con impianti a biomasse o caldaie a condensazione, impianti ibridi assemblati in fabbrica, generatori d’aria calda a condensazione e micro cogeneratori… insomma, una selva di dettagli con i quali se la vedranno gli addetti ai lavori.

BONUS RISTRUTTURAZIONI E BONUS MOBILI

Appluditissima la detrazione fiscale del 50% aggiunta per chi acquista mobili e grandi elettrodomestici dopo aver ristrutturato l’abitazione: incentivo geniale per spingere alla messa in sicurezza e all’efficientamento energetico delle proprie case.
Nel concetto di ristrutturazione vi rientra veramente tutto, dall’autorimessa al posto auto, ai lavori di bonifica dell’amianto, alla domotica…e nelle spese si può computare praticamente ogni dettaglio, fino agli oneri di urbanizzazione!
Anche per la ristrutturazione la detrazione è del 50%, copre fino a 96.000 Euro per ciascuna unità immobiliare, l’orizzonte è a 10 anni, vale fino al 31 dicembre 2018. Dunque velocità!